.
Annunci online

26 gennaio 2006
La noia oltre il Berluska

Dite quel che volete. Che Berlusconi vi ha deluso se siete di destra. Che Berlusconi è un ladro se siete di sinistra. Celebrate pure la fine del berlusconismo come ha fatto ieri sera (dimenticando il vecchio detto: non dir 4 finché non l’hai nel sacco) Gad Lerner. Sfogatevi pure come Deaglio o Nanni Moretti producendo filmini immersi in trip da Michael Moore (attenti, che pure quello porta un po’ sfiga).

Dite quel che volete del Cavaliere. Però, io vi dico che la notizia di questi giorni, non è l’iperpresenzialismo di Berlusconi in tv. E’ quel che rimane quando Silvio è impegnato. Sono i lugubri Porta a Porta con D’Alema e Casini. Ovvero la macchina del tempo tutta indietro ai tempi del preambolo e delle convergenze parallele.
Tolto il Berluska, tutto il resto, in politica, è noia.



permalink | inviato da il 26/1/2006 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre        febbraio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte